lunedì 20 febbraio | 22:02
pubblicato il 23/feb/2011 18:29

Intesa Fitto-Lombardo sui fondi Ue: riprogrammare la spesa

Il focus sulla qualità e non sulla quantità delle risorse

Intesa Fitto-Lombardo sui fondi Ue: riprogrammare la spesa

Riprogrammare la spesa, concentrandosi sulla qualità e non sulla quantità delle risorse: è la conclusione dell'incontro tra il ministro degli Affari Regionali Raffaele Fitto, e il presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo e la sua giunta. Tema centrale i fondi Por e Par-Fas dei periodi 2000-2006 e 2007-2013. Il dato nazionale di spesa da rendicontare entro il 31 dicembre è di 6 miliardi di euro: per la Sicilia un miliardo e 431 milioni di euro, dei quali sono stati spesi 500 milioni. Per scongiurare il rischio di disimpegno, sostiene Fitto, occorre spostare risorse da misure ferme da anni ad altre prossime a partire. Un percorso sul quale c'è intesa con la Regione e che il governo intende portare a termine in 30-40 giorni.

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia