giovedì 08 dicembre | 15:07
pubblicato il 23/feb/2011 18:29

Intesa Fitto-Lombardo sui fondi Ue: riprogrammare la spesa

Il focus sulla qualità e non sulla quantità delle risorse

Intesa Fitto-Lombardo sui fondi Ue: riprogrammare la spesa

Riprogrammare la spesa, concentrandosi sulla qualità e non sulla quantità delle risorse: è la conclusione dell'incontro tra il ministro degli Affari Regionali Raffaele Fitto, e il presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo e la sua giunta. Tema centrale i fondi Por e Par-Fas dei periodi 2000-2006 e 2007-2013. Il dato nazionale di spesa da rendicontare entro il 31 dicembre è di 6 miliardi di euro: per la Sicilia un miliardo e 431 milioni di euro, dei quali sono stati spesi 500 milioni. Per scongiurare il rischio di disimpegno, sostiene Fitto, occorre spostare risorse da misure ferme da anni ad altre prossime a partire. Un percorso sul quale c'è intesa con la Regione e che il governo intende portare a termine in 30-40 giorni.

Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni