venerdì 24 febbraio | 05:47
pubblicato il 10/giu/2014 11:27

Internet: Soro, da nuova criminalita' emorragia da 500 mld dollari

Internet: Soro, da nuova criminalita' emorragia da 500 mld dollari

(ASCA) - Roma, 10 giu 2014 - ''Maturano in rete nuove forme di criminalita', dal furto di identita', fino alla piu' organizzata criminalita' cibernetica. E' una emorragia stimata in 500 miliardi di dollari l'anno tra identita' violate, segreti aziendali razziati, portali messi fuori uso e moneta virtuale sottratta''. Lo spiega Antonello Soro, presidente dell'Autorita' Garante per la privacy nel corso della relazione annuale.

''Le violazioni - aggiunge Soro - troppo spesso coinvolgono sistemi vulnerabili perche' non aggiornati e siti programmati senza i migliori standard di sicurezza.

Si pensi alla recente falla Heartbleed che ha messo a rischio le informazioni personali di milioni di navigatori (incluse password, numeri della carta di credito, account bancari), e compromesso i servizi Internet utilizzati quotidianamente, dalla posta elettronica ai social network''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech