martedì 06 dicembre | 07:15
pubblicato il 10/lug/2015 13:39

Intercettazioni Cpl, M5s chiede convocazione Renzi alle Camere

Il Fatto pubblica telefonata con Gen.Adinolfi: Letta deve lasciare

Intercettazioni  Cpl, M5s chiede convocazione Renzi alle Camere

Roma, 10 lug. (askanews) - Il Movimento Cinque Stelle chiede una informativa urgente del Governo al Parlamento, a seguito della pubblicazione sul Fatto Quotidiano delle intercettazioni delle conversazione fra il premier Matteo Renzi e l'ex numero due della Guardia di Finanza Michele Adinolfi. E di altri atti dell'inchiesta napoletana su Cpl Concordia, che chiamano in causa alcuni fra i collaboratori più stretti del premier e anche Giulio Napolitano, figlio dell'ex presidente della Repubblica.

"Quello che appare dalle intercettazioni pubblicate oggi dal Fatto Quotidiano è una repubblica fondata sul ricatto, una situazione inaccettabile non degna di un Paese civile. Per questo chiediamo che il governo venga immediatamente a riferire in Parlamento davanti a una situazione densa di ombre", hanno affermato in una dichiarazione conngiunta icapigruppo M5s di Camera e Senato Francesca Businarolo e Bruno Marton.

La telefonata intercettata fra Renzi e Adinolfi e pubblicata dal quotidiano risale all' 11 gennaio 2014, un mese prima che l'allora segretario del Pd sostituì Enrico Letta a palazzo Chigi nel ruolo di premier. Nella conversazione Renzi, fra l'altro, preannuncia al generale l'immininenza di un super "rimpastone" di Governo, con giudizi poco lusinghieri su Letta per il quale prospetta un possibile futuro da capo dello Stato. Al momento impedito dalla ostinazione di Giorgio Napolitano a voler lasciare il Quirinale nel 2015, senza aspettare il 2016 quando Letta avrebbe raggiunto l'età minima per il Colle. Renzi risulta intercettato parlando da una utenza nella sua disponibilità intestata alla fondazione "Big Bang".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari