martedì 17 gennaio | 08:37
pubblicato il 14/nov/2013 16:19

Inps: Sel, fare chiarezza su conti

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''I dati riferiti oggi dal Presidente dell'Inps Mastrapasqua ci parlano della precipitazione con cui nel Decreto Salva Italia si sono unificati i tre Istituti previdenziali (Inps, Enpal e Inpdap). Operazione utile solo per fare cassa, senza preoccuparsi troppo, ne' degli effetti sulla qualita' delle prestazioni previdenziali e di welfare, ne' della solidita' del sistema previdenziale pubblico''. Lo afferma la deputata di Sel Titti Di Salvo, vicepresidente della commissione parlamentare di controllo sull'attivita' degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, commentando l'audizione del Presidente dell'Inps Mastrapasqua.

''Oggi e' necessario un bilancio complessivo di quel processo, continua la deputata di Sel, che faccia chiarezza sulle cifre, sulla condizione delle persone che lavorano nell'Istituto, sul piano industriale senza scaricare sui lavoratori e sulle lavoratrici, futuri pensionati, errori e responsabilita' dello stato. Sinistra Ecologia Liberta' si aspetta dal Presidente dell'Inps anche chiarezza anche sui risparmi previdenziali della legge Fornero: all'epoca dell'emanazione della legge la Ragioneria quantifico' in 22 miliardi i risparmi in 10 anni, ma quest'estate l'Inps ha quantificato negli stessi anni risparmi molto piu' cospicui (80 miliardi) al netto del finanziamento di circa 10 miliardi dei 3 decreti di salvaguardia degli esodati di agosto.

Risparmi dovuti soprattutto all'allungamento dell'eta' pensionabile, che colpisce prevalentemente i giovani le donne e i lavoratori esodati'', aggiunge Di Salvo. ''Ci aspettiamo anche chiarezza definitiva sulla quantificazione del numero delle persone che la legge Fornero ha lasciato senza pensione e senza reddito in virtu' dell'allungamento repentino dell'eta' pensionabile. Al Presidente Inps competono risposte e soluzioni: gli allarmi andrebbero lanciati preventivamente e non dopo, anche perche' dopo appaiono alibi'', conclude Di Salvo.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello