martedì 21 febbraio | 20:12
pubblicato il 14/nov/2013 12:50

Inps: Fedriga (Ln), una vergogna che buchi Inpdap pagati da lavoratori

Inps: Fedriga (Ln), una vergogna che buchi Inpdap pagati da lavoratori

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''Con le dichiarazioni di oggi Mastrapasqua ha sollevato un problema che la Lega Nord ha fatto emergere da diverso tempo e in diverse occasioni. Con il combinato della riforma delle pensioni Fornero e l'accorpamento di Inpdap in Inps si vuole far pagare il buco di 9 miliardi dell'ex ente di previdenza dei dipendenti pubblici a lavoratori e imprese''. Lo ha affermato in una nota Massimiliano Fedriga, capogruppo in Commissione Lavoro per la Lega Nord a Montecitorio. ''Il buco e' dovuto anche a contributi non pagati da parte di molti enti pubblici, specialmente quelli allocati nel sud del Paese. E' una vergogna che si peschi dalle tasche dei lavoratori per coprire i buchi del pubblico. La Lega Nord - ha concluso - aveva avvisato tutti per tempo, ma le forze politiche che appoggiavano il governo Monti, che poi sono la maggioranza attuale, hanno preferito difendere l'esecutivo piuttosto che difendere i lavoratori''.

com-brm/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia