lunedì 05 dicembre | 17:57
pubblicato il 03/feb/2013 14:15

Ingroia a Napoli: porte aperte al Pd solo dopo le elezioni

Candidato premier di Rivoluzione Civile: togliere segreto Stato

Ingroia a Napoli: porte aperte al Pd solo dopo le elezioni

Milano, 3 feb. (askanews) - Nessun dialogo col Pd fino al voto. Lo ha ribadito il candidato premier di Rivoluzione Civile Antonio Ingroia all'inaugurazione della campagna elettorale a Napoli. "Fino alle elezioni certamente sì dopo le elezioni se Pd dovesse finalmente capire che con mopnti non si può fare un governo progressista di centrosinistra potremo riaprire la porta che per il momento è chiusa"Ingroia poi elenca alcune delle priorità del suo partito: conflitto di interessi ed eliminazione del Segreto di Stato. "E' necessaria una legge che tolga il segreto di Stato sui fatti più gravi della nostra Repubblica"Ingroia ha poi sottolineato che a differenza di altri il suo partito "guarda al Meridione" impegnandosi contro le mafie e rivitalizzando l'iniziativa economica.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari