giovedì 08 dicembre | 11:49
pubblicato il 17/gen/2014 15:11

Infrastrutture/Senato: poteri speciali, rinviato il parere

(ASCA) - Roma, 17 gen 2014 - Rinviato il parere sullo schema di regolamento per l'individuazione degli attivi di rilevanza strategica nei settori dell'energia, dei trasporti e delle comunicazioni per tutelare i quali puo' scattare l'esercizio di poteri speciali da parte dell'esecutivo. Le commissioni riunite Lavori pubblici, comunicazione e Industria, commercio, turismo del Senato - nella seduta del 15 gennaio - hanno proseguito l'esame del provvedimento decidendo pero' di rinviare la votazione del parere sia per completare la discussione dell'altro atto del governo - nel frattempo trasmesso al Parlamento - che individua le procedure per l'attivazione dei poteri speciali negli stessi settori, sia per ricercare gli opportuni raccordi con le commissioni Trasporti, poste e telecomunicazioni e Attivita' produttive, commercio e turismo che esaminano i testi alla Camera e rafforzare cosi' la posizione espressa dal Parlamento. Il via libera ai testi e' atteso la prossima settimana.

lcp/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni