lunedì 05 dicembre | 21:49
pubblicato il 27/gen/2014 14:07

Infrastrutture/Camera: poteri speciali Governo, si conclude esame

(ASCA) - Roma, 27 gen 2014 - Ultimo passaggio parlamentare per i regolamenti con cui il governo ha individuato gli attivi strategici nei settori dell'energia, dei trasporti e delle comunicazioni per tutelare i quali puo' decidere di esercitare i poteri speciali e le procedure da seguire in caso di intervento. E' prevista, infatti, giovedi' 30 gennaio la conclusione dell'esame dei due schemi da parte delle commissioni riunite Trasporti, poste e telecomunicazioni e Attivita' produttive, commercio e turismo della Camera. La scorsa settimana i provvedimenti hanno concluso il loro iter al Senato con l'approvazione di due pareri favorevoli.

lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari