domenica 26 febbraio | 21:05
pubblicato il 07/gen/2014 10:44

Infrastrutture/Camera: M5S-Pd, revocare nomina Massidda a porto Cagliari

(ASCA) - Roma, 7 gen 2014 - La revoca della nomina di Piergiorgio Massidda a commissario straordinario dell'Autorita' portuale di Cagliari torna all'attenzione della commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera. Giovedi' 9 gennaio, infatti, e' in programma la discussione di una risoluzione presentata da alcuni deputati del M5S e del Pd - gia' inserita nel calendario dei lavori prima della pausa natalizia e poi rinviata - in cui si chiede di revocare l'incarico a Massidda, gia' presidente della stessa autorita' e che, secondo una sentenza del Consiglio di Stato, non avrebbe le competenze richieste per l'incarico di vertice.

Secondo i firmatari della risoluzione, le funzioni di commissario sono analoghe a quelle di presidente, quindi la nomina ''viola l'esecutivita' di una sentenza del Consiglio di Stato che si e' espressa in maniera palese contro l'idoneita' del medico cagliaritano a ricoprire il ruolo affidatogli dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti''.

lcp/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech