sabato 03 dicembre | 01:48
pubblicato il 11/ott/2013 10:55

Inflazione: Coldiretti, cala perche' -5 mld in carrello spesa

Inflazione: Coldiretti, cala perche' -5 mld in carrello spesa

(ASCA) - Roma, 11 ott - L'inflazione cala perche' il carrello della spesa si svuota con gli italiani che hanno speso 5 miliardi in meno negli acquisti alimentari nel 2013. E' quanto afferma la Coldiretti nel commentare i dati sull'andamento dell'inflazione a settembre resi noti dall'Istat con i prezzi dei prodotti alimentari e delle bevande analcoliche che a settembre su base congiunturale sono addirittura scesi (-0,2%) con cali fino al -4,8% per la frutta fresca.

Con la crisi - sottolinea la Coldiretti - il 68% dei consumatori taglia sull'abbigliamento, mentre il 57% degli italiani per risparmiare sceglie prodotti piu' economici nel largo consumo. Sei italiani su dieci - sottolinea la Coldiretti - hanno tagliato le spese per l'alimentazione che ha raggiunto il livello piu' basso degli ultimi venti anni. Nel 2013 il crollo e' proseguito con le famiglie italiane che hanno tagliato gli acquisti per l'alimentazione, dall'olio di oliva extravergine (-9%) al pesce (-13%), dalla pasta (-9%) al latte (-8%), dall'ortofrutta (-3%) alla carne, sulla base delle elaborazioni su dati Ismea-Gfk Eurisko relativi ai primi otto mesi dell'anno che - continua la Coldiretti - fanno registrare complessivamente un taglio del 4% nella spesa alimentare delle famiglie italiane. La situazione potrebbe peggiorare ad ottobre con l'aumento dell'aliquota Iva che potrebbe favorire la ripresa dell'inflazione. L'aumento dell'aliquota a tavola - sottolinea la Coldiretti - colpisce direttamente i bicchieri degli italiani con rincari dalle bevande gassate ai superalcolici, dai spumanti alla birra, dai succhi di frutta al vino, fino all'acqua minerale, mentre sono esclusi la maggioranza dei prodotti di largo consumo come frutta, verdura, carne, latte e pasta. In realta' per effetto della riduzione del potere di acquisto generale ad essere coinvolto - conclude la Coldiretti - e' l'intero sistema economico che si trova gia' in una fase recessiva.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari