domenica 26 febbraio | 20:22
pubblicato il 10/gen/2014 17:29

Inea: Giovanni Cannata nominato Commissario Straordinario

Inea: Giovanni Cannata nominato Commissario Straordinario

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - All'inizio dell'anno il Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali ha nominato Giovanni Cannata, Rettore dell'Universita' degli Studi del Molise fino al 31 ottobre del 2013, Commissario straordinario dell'INEA.

''Un riconoscimento - sottolinea una nota - che testimonia e rappresenta la qualita' dell'attivita' didattica e di ricerca espressa e l'impegno continuo profuso in questi anni dal Prof. Cannata, che lo hanno visto, oltre ad essere stato per un lungo periodo al vertice dell'Universita' del Molise, componente del Consiglio di Amministrazione del CNR e del Consiglio Universitario Nazionale, Presidente della SIDEA, la Societa' Italiana di Economia Agraria e dell'AIEAA, l'Associazione Italiana di Economia Agraria e Applicata.

Gia' a lavoro dunque il neo Commissario Cannata, subito dopo l'insediamento ufficiale e i primi momenti di conoscenza che lo hanno visto particolarmente impegnato nel sollecitare tutto il potenziale dei ricercatori e dei tecnici dell'Ente nell'implementazione degli studi sullo sviluppo del sistema agricolo allargato nonche' nello studio dei problemi economici in agricoltura e nella gestione dell'ambiente e del territorio. Tutto cio', naturalmente, in stretta connessione con la sua sostenibilita', tutela, valorizzazione e salvaguardia''. Il nuovo Commissario, aggiunge, ''e' impegnato a valorizzare, d'intesa con il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali il valore accumulato dall'INEA, con i suoi oltre ottant'anni di attivita', con il suo ricco patrimonio di ricerche, molte delle quali hanno scandito e accompagnato lo sviluppo delle agricolture italiane e della relativa trasformazione nel quadro europeo e internazionale. Attenzione particolare sara' dedicata al superamento delle difficolta' che hanno caratterizzato la vita dell'Istituto nei tempi recenti in stretto rapporto con il Ministero vigilante, il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, e con l'auspicio di forte collaborazione con le Regioni e le altre Istituzioni, con il sistema delle Rappresentanze sindacali e imprenditoriali''.

com-mpd/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech