sabato 25 febbraio | 08:09
pubblicato il 09/apr/2016 13:58

Inchiesta Potenza, Grillo: Guidi? Forse è una vittima

"Il problema è che i lobbisti sono ormai al governo"

Inchiesta Potenza, Grillo: Guidi? Forse è una vittima

Torino, 9 apr. (askanews) - "Alla Guidi darei una carezza, direi sei carina, basta. Cosa vuoi dire a queste ragazze, sono brave, sono state messe lì, hanno tutto: la visibilità e vanno in tv. La Guidi forse è una vittima". Così Beppe Grillo commenta le dimissioni dell'ex ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, a seguito dell'inchiesta Tempa Rossa.

"Una volta c'erano i lobbisti - ha proseguito Grillo, a margine di un incontro a Torino con la candidata sindaco pentastellata Chiara Appendino -, li mettevi a fattura, li rendevi trasparenti. Al Parlamento europeo ce ne sono sette per ogni parlamentare, qui invece i lobbisti sono quelli che sono al governo, non c'è più una separazione di ruoli, sono lobby messe lì da altre lobby e la comunicazione che ci arriva ci dice poco o niente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech