martedì 17 gennaio | 16:31
pubblicato il 27/set/2014 15:49

Incendio Milazzo, Marinello(Ncd): preoccupano ricadute ambientali

Troppi errori in passato Eni ora cambi passo (ASCA) - Roma, 27 set 2014 - "Sono fortemente preoccupato per l'incendio di Milazzo perche' al di la delle rassicurazioni del caso, un incidente di tale portata ha sicuramente un impatto ambientale e le conseguenze potremo valutarle soltanto in futuro". Lo dichiara in una nota il presidente della commissione Ambiente del Senato, Giuseppe Marinello, che sta seguendo il caso del rogo alla raffineria, in stretto contatto con la Prefettura e i Vigili del Fuoco. "Le pratiche industriali - aggiunge - devono avere sempre e comunque come primo vero obiettivo la tutela della salute, dei territori e dei cittadini. Siamo fiduciosi che la nuova dirigenza Eni sapra' valutare come in questi ultimi anni, specie nel settore della raffinazione, in Italia si siano probabilmente compiuti una serie di errori e dunque non e' piu' eludibile un cambio di passo e forse una rivisitazione delle strategie e dei management aziendali".

Sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa