sabato 03 dicembre | 07:55
pubblicato il 24/apr/2013 13:46

Incarico a Letta, ''Governo non nascera' a tutti i costi''

Incarico a Letta, ''Governo non nascera' a tutti i costi''

Napolitano: ''Ho piena fiducia. Non ci sono alternative''. (ASCA) - Roma, 24 apr - ''Ovviamento nelle consultazioni discuteremo con tutte le forze politiche e cercheremo di trovare le soluzioni. Questo governo non nascera' a tutti i costi, nascera' se ci saranno le condizioni''. Lo afferma il premier incaricato Enrico Letta, al Quirinale, dopo l'incontro con il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, commentando quanto detto da Angelino Alfano, segretario del Pdl, per il quale non deve ripetersi un 'caso Marini'.

''Mi presentero' con l'idea di costruire un governo che sia al servizio del Paese. Anche il programma deve essere al servizio del Paese, a iniziare dai temi della moralizzazione della vita politica. Siccome il mio nome e' stato associato in questi giorni ad altri due toscani, Giuliano Amato e Matteo Renzi, confermo qui il nostro positivo rapporto che credo continuera' senz'altro''.

''Domani - ha detto - svolgero' le consultazioni alla Camera dei Deputati e spero nel piu' breve tempo possibile di tornare qui dal Presidente Napolitano e sciogliere la riserva. Servono risposte immediate''. ''Si e' aperta la strada per la formazione del governo di cui il Paese ha urgente bisogno, un governo gia' troppo lungamente atteso. La sola prospettiva possibile'' e' quella di un esecutivo ''tra le forze politiche che possono assicurare la maggioranza in entrambe le Camere''. Lo afferma il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, dopo aver affidato a Enrico Letta l'incarico per formare il nuovo governo. ''Ho piena fiducia nel tentativo, nello sforzo, a cui si accinge l'onorevole Letta, e confido nel successo che e' indispensabile perche' non ci sono alternative alla prospettiva che si e' aperta''. Lo afferma il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, dopo aver affidato l'incarico a Enrico Letta di formare il nuovo governo.

red/int

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari