mercoledì 22 febbraio | 21:26
pubblicato il 16/ott/2013 12:00

In udienza da Francesco la mamma che ha partorito nonostante Sla

la donna con il marito e la figlia stamane a piazza San Pietro

In udienza da Francesco la mamma che ha partorito nonostante Sla

Roma, 16 ott. (askanews) - Negli ultimi giorni, i media hanno dato molto risalto alla vicenda di Laura Grassi, mamma 31enne di Rimini che, affetta da Sla (sclerosi laterale amiotrofica), ha deciso di non interrompere la gravidanza. Oggi, la donna, suo marito e la loro piccola Alessia - accompagnati dall'Unitalsi di Roma e di Rimini - sono stati salutati con affetto da Papa Francesco in Piazza San Pietro, al termine dell'udienza generale. "Ha salutato sia Laura che Alessia, ha giocato con il cuccio della bambina, ha scherzato un po' con la piccola e ci ha dato la sua benedizione", afferma il padre della bambina, Ugo Morganti. "La scelta di dare alla luce Alessia - dice ancora Morganti - la definirei con la parola fede, più che coraggio. Noi ci abbiamo messo tutta la nostra fede, eravamo convinti che andasse tutto bene. Il suo arrivo l'abbiamo interpretato come un enorme dono da parte del Signore".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech