sabato 03 dicembre | 12:57
pubblicato il 28/set/2016 14:20

In Senato film "Vaxxed" su pericoli vaccini. E scoppia polemica

Il documentario sarà proiettato martedì prossimo. Protesta Acoi

In Senato film "Vaxxed" su pericoli vaccini. E scoppia polemica

Roma, 28 set. (askanews) - Scatena polemiche l'annuncio della proiezione, martedì prossimo, 4 ottobre, alle 10,30 nella sala Isma del Senato, del documentario "Vaxxed: From Cover up to Catastrophe" (Vaxxed, dall'insabbaimento alla catastrofe), un film sui pericoli dei vaccini e sulla presunta relazione tra questi e l'autismo.

"Proietteremo il documentario Vaxxed perché non sono mai troppi gli spunti per fare chiarezza sulla paventata pericolosità dei vaccini - ha sottolineato il senatore Bartolomeo Pepe (ex M5S ora Gal) annunciando l'iniziativa -. Un documentario che Robert De Niro avrebbe voluto al Tribeca Film Festival e che invece è stato ostracizzato dalle lobby del farmaco. Nel dettaglio del documentario, si cerca la relazione tra le vaccinazioni e l'insorgere dell'autismo nei bambini. Al termine della proiezione, infatti, ci sarà un dibattito sul tema".

Immediata la replica dell'Acoi, Associazione Chirurghi ospedalieri Italiani, che per voce del vicepresidente Pierluigi Marini definisce "grave e pericolosa la divulgazione, per di più in una sede istituzionale, di un film palesemente antiscientifico che cavalca teorie supportate da dati fraudolenti per le quali l'autore è stato radiato dall'ordine dei medici".

"I vaccini - prosegue Marini - hanno svolto e continuano a svolgere una funzione medica e sociale insostituibile. Proprio grazie ai vaccini sono state sconfitte malattie gravissime ed invalidanti. Le campagne contro la vaccinazione, con il loro substrato di populismi antiscientifici, possono avere effetti devastanti sulla salute pubblica. Società scientifiche ed istituzioni hanno il dovere di contrastare la diffusioni di tutte le credenze diffuse da moderni stregoni senza scrupoli che approfittano della buona fede e anche dell'ignoranza di alcune persone".

Il film Vaxxed è basato su uno studio del medico Andrew Wakefield che risale al 1998. Il documentario avrebbe dovuto essere proiettato nell'ambito del festival di Tribeca, ma dopo una serie di polemiche è stato ritirato dal programma.

Il film, sottotitolato in italiano, sarà corredato da una conferenza stampa, che intende essere "un momento di confronto con politici, medici e produttori presenti in sala", spiega Pepe sul suo profilo Fb. Il medico Andrew Wakefield sarà presente in streaming dall'America, conclude.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari