sabato 10 dicembre | 10:37
pubblicato il 17/set/2013 18:53

Imu: Susta (SC), preoccupa l'europeismo di Gasparri e del Pdl

(ASCA) - Roma, 17 set - ''Ringraziamo il senatore Gasparri per averci fatto capire quale sia il suo europeismo e il destino che tocchera' all'Italia se avranno successo i continui ricatti del Pdl al governo guidato da Enrico Letta.

Sfugge forse al vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri che i commissari europei non sono dei semplici funzionari ma responsabili politici, indicati dai governi dei Paesi membri, che godono anche della fiducia del Parlamento europeo''. Lo dichiara Gianluca Susta, presidente dei senatori di Scelta Civica. ''Senza Europa - conclude Susta - l'Italia uscirebbe dal novero dei grandi e il coordinamento delle politiche economiche - a cui si e' riferito il commissario Rehn - a livello europeo e' la condizione indispensabile per agganciare la tanto attesa ripresa economica''.

com-ceg/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina