sabato 03 dicembre | 10:59
pubblicato il 05/feb/2013 18:13

Imu: Stucchi (LN), Monti come un battitore d'asta

Imu: Stucchi (LN), Monti come un battitore d'asta

(ASCA) - Roma, 5 feb - ''Prima Monti ha detto che l'Imu non poteva essere toccata, poi durante la campagna elettorale, quando ha visto che la sua 'salita' in campo non entusiasmava proprio nessuno, ha cambiato registro''. Lo afferma il vice segretario federale e deputato della Lega Nord, Giacomo Stucchi, che precisa: ''E' bastata qualche settimana, e qualche sondaggio per niente favorevole, per far dire al premier di volere ridurre l'Imu nel 2013, con il raddoppio delle detrazioni sulla prima casa, da 200 a 400 euro, e da 100 a 200, per ciascun figlio e anziano a carico fino a un massimo di 800 euro. Insomma - conclude Stucchi - la madre di tutte le imposte, per pagare la quale le famiglie hanno visto decurtate le loro tredicesime, continua ad essere utilizzata da Monti con incoscienza e disinvoltura, tanto da rendere il premier simile ad un battitore d'asta''.

com-ceg/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari