lunedì 20 febbraio | 14:33
pubblicato il 27/nov/2013 10:53

Imu: Lupi, domani Cdm per cancellazione seconda rata

Imu: Lupi, domani Cdm per cancellazione seconda rata

(ASCA) - Roma, 27 nov - ''Abbiamo un compito, affrontare le questioni reali e portare il paese fuori dalla crisi. Per domani e' convocato il consiglio dei ministri per definire l'eliminazione della seconda rata dell'Imu, senza nuove tasse per le famiglie. La legge di stabilita' e' un passo importante, necessario ma non sufficiente. Tutte le risorse che verranno dalla spending review dovranno andare alla riduzione del costo del lavoro per imprese e lavoratori.

Soldi ce ne sono pochi, cercheremo di usarli al meglio''.

Cosi' il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, intervenendo questa mattina ad Agora', su Rai Tre. ''Oggi- ha aggiunto - la prima sfida che abbiamo e' far tornare il segno piu' davanti al nostro Pil. I primi segnali cominciano ad esserci, sarebbe da irresponsabili non coglierli. All'Europa chiederemo di poter considerare al di fuori del patto di stabilita' i miliardi che spenderemo per le infrastrutture''.

com-brm/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia