martedì 28 febbraio | 14:09
pubblicato il 23/ago/2013 11:23

Imu: Ingroia, cancellarla su prima casa ma non per tutti

Imu: Ingroia, cancellarla su prima casa ma non per tutti

(ASCA) - Roma, 23 ago - ''L'Imu sulla prima casa, e di conseguenza la service tax che dovrebbe sostituirla, va cancellata solo ad alcune categorie di proprietari, in base al reddito e alla rendita catastale, va fatta pagare ai piu' ricchi e va estesa a chi oggi non paga, ad esempio il Vaticano per i locali a uso commerciale''. Lo ha affermato in una nota il presidente di Azione Civile, Antonio Ingroia.

''Sempre sulla base del reddito va aumentata progressivamente dalla seconda casa in su. In un momento di crisi come questo, per rilanciare l'economia, chi piu' ha piu' deve dare. La solidarieta' oltre a essere una delle caratteristiche fondanti delle societa' civili, e' un principio previsto dalla nostra Costituzione addirittura all'articolo 2'', ha concluso Ingroia.

com-brm/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech