mercoledì 22 febbraio | 05:04
pubblicato il 28/ago/2013 16:03

Imu: Fontana, indifferenti a rassicurazione. Fare chiarezza

Imu: Fontana, indifferenti a rassicurazione. Fare chiarezza

(ASCA) - Roma, 28 ago - ''C'e' solo una cosa da auspicare: che sia fatta finalmente chiarezza. Sull'Imu come su tutti i problemi della finanza locale, che da troppo tempo attendono soluzioni adeguate''. Cosi' Attilio Fontana, sindaco di Varese e presidente di Anci Lombardia, spiega l'attesa dei sindaci in vista del Consiglio dei ministri, chiamato oggi a prendere decisioni in merito alla tassazione dei patrimoni immobiliari.

''Da troppo tempo - spiega Fontana - riceviamo garanzie, rassicurazioni, parole di apprezzamento. Ma mai risposte definitive. Le rassicurazioni ci lasciano ormai indifferenti, settembre e' alle porte e i sindaci hanno bisogno di essere messi nelle condizioni di poter lavorare e di poter chiudere i bilanci''.

Per questo, conclude Fontana, ''serve una parola definitiva sul destino dell'Imu, sulla copertura dei mancati introiti dei Comuni nel 2012 e nel 2013, sulla struttura di un'eventuale Service tax''.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia