venerdì 20 gennaio | 00:46
pubblicato il 22/ago/2013 16:59

Imu: Fassino, riforma parta dal 2014 e comuni oggi non perdano un euro

(ASCA) - Roma, 22 ago - ''In tema di Imu in questi giorni circolare troppe notizie imprecise e discordanti sulle quali auspichiamo che il governo faccia chiarezza''. E' quanto afferma Piero Fassino, presidente Anci e sindasco di Torino.

''In primo luogo - spiega - vorremmo che fosse chiaro che i comuni hanno bisogno di certezze sulle loro entrate. Per questo e' necessario che qualunque riforma della fiscalita locale, comunque la si voglia chiamare, entri in vigore dal 2014. E' infatti impensabile che per i comuni sia gestibile, a fine esercizio, una revisione delle imposte 2013. Ne discende - afferma ancora il presidente Anci - che Governo e Parlamento hanno il dovere di garantire ai Comuni, per l'esercizio finanziario 2013, tutte le entrate previste, sia quelle ancora mancanti relative al 2012 (700 milioni di euro) sia le risorse derivanti dalle aliquote imu della seconda rata 2013 gia' deliberate dai Comuni e unilateralmente sospese dal governo''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale