venerdì 09 dicembre | 07:29
pubblicato il 27/ago/2013 17:45

Imu: Fassino, Governo decida se abolirla ma conto non finisca a Comuni

(ASCA) - Roma, 27 ago - ''Il Governo decida liberamente se abolire parzialmente o del tutto l'Imu sulla prima casa. La richiesta dell'Anci e' che il conto di questa decisione non finisca sulle spalle dei Comuni''. E' questa una delle richieste che il presidente dell'Anci e sindaco di Torino, Piero Fassino, ha illustrato poco prima di raggiungere Palazzo Chigi dove e' in programma a breve un confronto col ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, col ministro per gli Affari Regionali, Graziano Delrio, e col sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Filippo Patroni Griffi.

Fassino ha sottolineato che per i Comuni e' importante che ''venga ssicurata la totale coprtura finanziaria delle risorse, garantendo l'invarianza del gettito previsto per il 2013. Si tratta di 5,9 miliardi di euro, in caso di abiolizione totale dell'Imu sulla prima casa e di quasi di 2,6 miliardi in caso di abolizione della sola prima rata''.

Inoltre Fassino ha invitato il Governo alla copertura del gettito complessivo Imu 2012.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni