martedì 06 dicembre | 04:11
pubblicato il 27/ago/2013 12:00

Imu/ Domani il Dl: si cercano ancora risorse, verso service tax

Ipotesi allargamento platea immobili di pregio non esentati

Imu/ Domani il Dl: si cercano ancora risorse, verso service tax

Roma, 27 ago. (askanews) - Il Consiglio dei Ministri non è ancora stato convocato ufficialmente, ma tutti danno per scontato che nel pomeriggio di domani arriverà la riunione per varare il decreto che 'supera' l'Imu. Lo confermano fonti di governo, lo dice il presidente dell'Anci Piero Fassino dopo aver incontrato i ministri competenti. L'accordo dovrebbe girare intorno ad una più ampia definizione di 'immobili di pregio': mai esentati dal pagamento, neanche dal governo Berlusconi, dovrebbero ora essere individuati nuovi parametri per allargare il perimetro, comprendendo un numero maggiore di abitazioni. Soluzione che soddisferebbe il Pdl, ma che verrebbe incontro anche alle richieste del Pd. E soprattutto darebbe una mano a sciogliere il vero problema, quello delle risorse. E' il sindaco di Roma Ignazio Marino a spiegare infatti che per ora il governo ha reperito 2,6 miliardi, sufficienti per la prima rata, non per la seconda. Ma del resto, da qui alla seconda rata (dicembre) c'è ancora tempo, e nel frattempo partirebbe il lavoro nella Legge di Stabilità per definire la nuova Service Tax, ovvero l'imposta che presumibilmente già dal 2014 terrà insieme le tasse sulle case e la tariffa dei rifiuti. Un altro segnale nella direzione di una soluzione 'ponte' verso la riforma arriva sempre dalle parole di Fassino: il governo domani farà anche slittare il termine del 30 settembre per la definizione dei bilanci comunali. Ma il lavoro sulle coperture proseguirà per tutta la notte: la riunione tra Letta, Alfano, Saccomanni, Franceschini, Lupi e Brunetta è in corso già da circa due ore, mentre altri incontri sono previsti per domani mattina, mentre il Cdm è previsto solo per il pomeriggio. E in ogni caso, l'idea del governo sarebbe quella di lasciare anche qualche margine al dibattito parlamentare, per limare gli ultimi angoli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari