venerdì 20 gennaio | 01:05
pubblicato il 06/set/2013 19:36

Imu: Dl, esame Relazione Mef a Camera. Sale debito ma ok deficit/Pil

(ASCA) - Roma, 6 set - Con il decreto Imu sale il debito pubblico, viene confermato l'obiettivo di deficit/Pil al 3% per il 2013, ma gli effetti sulla crescita si vedranno nel prossimo anno. E' quanto si legge nella Relazione al Parlamento del Ministero dell'Economia allegata al decreto, nella quale e' previsto inoltre che il Pil ''dovrebbe stabilizzarsi a partire dal terzo trimestre, segnalando l'uscita dell'economia dalla recessione'': ''si vanno progressivamente rafforzando le attese di un ritorno alla crescita nel quarto trimestre e di una piu' decisa inversione di tendenza della congiuntura economica''.

Nel testo si sottolinea che ''gli effetti delle misure stimati in termini di bilancio dello Stato determinano, in particolare, la necessita' di ridefinire prudenzialmente il saldo netto da finanziare del 2013, con un aumento di 8 miliardi di euro, in conseguenza soprattutto della previsione degli ulteriori circa 7,2 miliardi di euro da destinare ai pagamenti dei debiti degli enti territoriali''.

La Relazione del Tesoro e' in discussione da oggi nelle commissioni Bilancio e Senato della Camera e dovrebbe passare al voto dell'Aula la prossima settimana. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale