domenica 22 gennaio | 05:42
pubblicato il 07/ott/2013 19:52

Imu: Di Stefano (Pd), resti per i redditi sopra i 200 mila euro

(ASCA) - Roma, 7 ott - ''Mantenere il pagamento dell'IMU per chi ha redditi superiori ai 200 mila euro lordi annui e' un atto di solidarieta' in un momento particolarmente difficile del nostro Paese''. E' quanto ha dichiarato Marco Di Stefano, componente della Commissione VI Finanze della Camera, alla vigilia della votazione dell'emendamento da lui presentato e che prevede appunto la non esenzione dall'Imu per la prima casa in presenza di un reddito lordo superiore ai 200 mila euro annui.

''Secondo i dati disponibili - ha proseguito Di Stefano - in Italia le persone con reddito superiore ai 200 mila euro lordi sono circa 100 mila (0,2% dei contribuenti) e di certo in caso di approvazione del mio emendamento non si realizzera' una copertura rilevante ai fini del decreto nel suo complesso. Cio' non toglie che - pur rimanendo forti le mie perplessita' sul principio dell'IMU in generale - chiedere ai cittadini che possono godere di un reddito largamente superiore alla media nazionale un sacrificio in tal senso rappresenta un atto forte di solidarieta' e di impegno civile nei confronti della maggioranza delle famiglie italiane, dei tanti che hanno perso il proprio lavoro, dei giovani che non riescono ad entrare nel circuito produttivo''.

''E' infatti mia intenzione - ha concluso Di Stefano - in caso di approvazione dell'emendamento, operare perche' i proventi derivanti dal mantenimento dell'IMU per i proprietari di case titolari di redditi lordi superiori ai 200 mila euro siano destinati ed utilizzati per concorrere al rafforzamento delle politiche di sostegno all'occupazione e alle famiglie''.

com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4