martedì 06 dicembre | 06:56
pubblicato il 17/mag/2013 16:54

Imu: Delrio, primo passo verso riforma e federalismo fiscale

Imu: Delrio, primo passo verso riforma e federalismo fiscale

(ASCA) - Roma, 17 mag - ''Un lavoro collegiale, serio, ha reso possibile le risposte del Consiglio dei Ministri di oggi'' sottolinea il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Graziano Delrio.

''Un clima collaborativo - continua - ha permesso di tenere insieme le misure per le famiglie, per i Comuni e per il lavoro. Non miracoli, ma primi atti concreti, ai quali si aggiunge il via libera del Parlamento al decreto legge sui pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione di mercoledi'''.

''Sono fiducioso che la riforma dell'Imu seguira' un percorso complessivo e strutturato nell'ottica del federalismo fiscale, mantenendo la capacita' di autonomia dei Comuni e delle Regioni. All'interno del federalismo fiscale questa riforma sara' decisiva''.

''Sono particolarmente soddisfatto - continua il ministro, che ieri con la delegazione del governo e il Viceministro Filippo Patroni Griffi aveva incontrato i sindaci dell'Anci - perche' con la sospensione della rata di giugno dell'Imu non volevamo creare problemi di liquidita' ai Comuni, e non ne creeremo. Con l'esclusione degli immobili signorili, poi, si e' dato un segnale della riforma complessiva che provera' a tenere dentro elementi di sempre maggiore equita'.

C'e' un impegno a ragionare in tempi stretti di una riforma complessiva, anche con il tema delle imprese, e un primo segnale e' stato dato oggi agli agricoltori con la sospensione per i fabbricati rurali''.

''Altre ottime notizie sono la risposta robusta per il rifinanziamento della Cig in deroga e il decreto che proroga al 31 dicembre i contratti dei lavoratori precari, proposto dal Ministro Gianpiero D'Alia, molti dei quali sono delle Regioni. Il Ministro della Funzione Pubblica - fa sapere Delrio - ha garantito massima disponibilita' a discutere con le Regioni e le Autonomie di questo serio problema''.

rus/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari