sabato 25 febbraio | 01:59
pubblicato il 15/mag/2013 14:44

Imu: Crosetto, togliere tassa da case costruite e non vendute

(ASCA) - Roma, 15 mag - ''Il crollo del mercato immobiliare, che oggi viene rimesso al centro dell'attenzione da parte dei maggiori quotidiani italiani, e' un tema che va affrontato partendo dalla discussione sull'Imu ma anche da quello della tassazione complessiva degli immobili, sia residenziali sia quelli produttivi di qualunque tipo. Ad esempio togliendo un tipo di immobili che fa parte delle due categorie e cioe' la case costruite e non vendute sulle quali il costruttore paga l'Imu, come se si trattasse di un investimento personale e non di un drammatico residuo di magazzino''. E' quanto scrive in una nota Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia, per cui ''e' come se la Fiat dovesse pagare bollo ed assicurazione sulle auto non vendute. Una delle tante follie tutte italiane''. com-brm/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech