martedì 21 febbraio | 09:21
pubblicato il 10/ago/2013 11:52

Imu: Cicchitto, provocazione Saccomanni inammissibile (Messaggero)

Imu: Cicchitto, provocazione Saccomanni inammissibile (Messaggero)

(ASCA) - Roma, 10 ago - ''Trovo inammissibile e gratuita la provocazione di Saccomanni. Che il ministro dell'Economia metta in giro carte che pongono in discussione uno dei punti qualificanti avanzati dal Pdl, e' sconcertante. Che tutto sia avvenuto a freddo, che alla vigilia della pausa estiva sia stata lanciata una bomba di quel genere, e' nel migliore dei casi un atto di insipienza politica''. Lo afferma Fabrizio Cicchitto (Pdl), presidente della commissione Esteri della Camera, in un'intervista al Messaggero.

A proposito di ''chi guida Saccomanni'', Cicchitto avanza ''tre ipotesi''. Prima: ''Esistono forze burocratiche annidate in quel ministero che giocano un ruolo restrittivo in linea con la linea disastrosa della Germania e della Bce che perfino il Fmi ormai mette sotto accusa. Non faccio nomi ma gli addetti ai lavori sanno a chi mi riferisco. Queste forze, pero', si sono imposte al ministro''.

Seconda: ''C'e' un settore del Pd che vuole la crisi di governo e per arrivare alla rottura punta non sulle sentenze bensi' usando strumentalmente Imu e Saccomanni''.

Terza: ''Che davvero Saccomanni non sia all'altezza del suo ruolo. Il fatto che sia un tecnico non vuol dire che debba ignorare la politica e non capire qual e' la difficolta' della situazione. Se e' cosi', vada a fare il ragioniere da qualche altra parte. In ogni caso, quello del ministro Saccomanni e' un problema del capo del governo: se cioe' Enrico Letta vuole continuare a far camminare il governo con un respiro politico e non meramente tecnico e comunque se lo vuole davvero salvare e rilanciare''.

Berlusconi dice che l'Imu va cancellata e basta; Letta cerca di mediare. Ci riuscira'? ''La nostra linea politica - risponde Cicchitto - e' chiara.

Letta e' l'unico che ha fatto un discorso di ragionevolezza.

Purtroppo l'errore originario e' del presidente del Consiglio che ha scelto questo ministro del Tesoro. Comunque il premier ha detto delle cose metodologicamente ragionevoli. Ma innanzi tutto va recuperato il terreno dell'intesa politica tra i partiti che formano la maggioranza. In caso diverso non si va da nessuna parte''.

red-ceg/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia