martedì 06 dicembre | 19:46
pubblicato il 23/lug/2013 10:31

Imu: Capezzone, in riforma catasto garantita invarianza gettito

Imu: Capezzone, in riforma catasto garantita invarianza gettito

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''La Commissione Finanze della Camera, in questa fase operante attraverso il Comitato ristretto, sta discutendo la delega fiscale, all'interno della quale vi sono anche le linee guida della riforma del catasto. Va ribadito, a scanso di equivoci e di piccole opere di disinformazione, che e' chiaramente sancito il principio della parita'/invarianza di gettito. Quindi, nessun aumento fiscale. E' un principio espresso con assoluta chiarezza, com'e' chiaro a chiunque abbia onesta' intellettuale, e com'e' stato riconosciuto dalla stragrande maggioranza degli organi di informazione''. Lo afferma in una nota Daniele Capezzone, presidente della Commissione Finanze della Camera e coordinatore dei dipartimenti Pdl.

''Di piu'. Nel testo attualmente allo studio della Commissione, sono entrate norme di chiarissima impronta liberale, a limpida difesa dei contribuente - aggiunge -. 1.

Si allarga la partecipazione alle commissioni censuarie agli esperti indicati dalle associazioni di categoria del settore immobiliare (quindi, realizzando il principio del contraddittorio con il cittadino-contribuente gia' nella fase iniziale); 2. Si obbliga la pubblica amministrazione alla pubblicazione delle funzioni statistiche e delle relative metodologie (quindi, realizzando la massima pubblicita' e trasparenza). In piu', si coglie l'occasione per precisare e ricapitolare le quattro possibilita' di intervento/contraddittorio/ricorso da parte del contribuente: a. partecipazione alle commissioni censuarie; b. ricorso in autotutela; c. ricorso alla Commissione tributaria sulle singole valutazioni catastali; d. ricorso al Tar sulla procedura amministrativa di ridefinizione degli estimi e delle tariffe.

Anche nella riforma del catasto, quindi, si conferma l'impronta liberale e pro-contribuente del lavoro della Commissione, gia' emerso dalla storica riforma di Equitalia, promossa dalla Commissione all'unanimita', e recepita nel Decreto Fare'', conclude Capezzone.

com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni