martedì 06 dicembre | 19:10
pubblicato il 08/ago/2013 11:23

Imu: Brunetta, provocazione scaricare su Comuni. Mef non ci provi

Imu: Brunetta, provocazione scaricare su Comuni. Mef non ci provi

(ASCA) - Roma, 8 ago - ''Non ci provi, il ministero dell'Economia e delle finanze, a scaricare sui Comuni la responsabilita' di gestire in autonomia le decisioni sulle aliquote Imu da applicare e sulle categorie di immobili da tassare, a partire dal 2014. Cosi' come, con riferimento all'anno 2013, e' risibile l'ipotesi, in gestazione sempre presso gli uffici del Mef, di far pagare agli italiani la seconda rata dell'Imu, quella di dicembre''. E' il monito lanciato dal capogruppo alla Camera del Pdl, Renato Brunetta, nei confronti del ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni. ''Entro il 31 agosto - ricorda Brunetta - il governo si e' impegnato a varare la riforma della tassazione degli immobili, ma ad oggi, 8 agosto, ancora nessuna proposta da parte del ministro Saccomanni. Eppure, gli impegni del presidente del Consiglio, contenuti nelle dichiarazioni programmatiche su cui e' stata votata la fiducia all'esecutivo, sono chiari: l'Imu sulla prima casa deve essere eliminata''. Per il deputato del Pdl, se il Ministero scaricasse la responsabilita' della gestione dell'IMu sui Comuni ''sarebbe una follia, una inaccettabile provocazione. Nei confronti del Pdl, che da sempre riconosce la necessita' di ridurre la pressione fiscale sugli immobili nel nostro Paese (la piu' alta d'Europa: siamo secondi solo alla Francia). E nei confronti di tutti i cittadini italiani, che hanno bisogno di certezze per programmare consumi e investimenti''. ''La maggioranza che sostiene il governo e' in attesa di una proposta di testo di riforma quanto prima. Che il ministro dell'Economia e delle finanze dia finalmente risposte serie. Confidiamo nel presidente del Consiglio, Enrico Letta'', conclude Brunetta. com/sgr/SS

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni