lunedì 05 dicembre | 21:48
pubblicato il 06/mag/2013 13:47

Imu: Brunetta, posizione Pdl limpida, eliminarla per tutte le famiglie

Imu: Brunetta, posizione Pdl limpida, eliminarla per tutte le famiglie

(ASCA) - Roma, 6 mag - ''In merito a quanto dichiarato oggi al quotidiano ''la Stampa' dal ministro per gli Affari regionali, Graziano Delrio, chiariamo che la posizione del Pdl sull'Imu e' limpida, e non si tratta di essere ''pragmatici', ma semplicemente di impedire che una tassa ingiusta e iniqua continui a mettere in difficolta' le famiglie italiane''. Lo afferma Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl.

''Il ministro - continua Brunetta - dice che la meta' del gettito Imu sulla prima casa e' versata da famiglie con reddito superiore a 75.000 euro all'anno, in realta' i dati pubblicati a febbraio 2013 dal ministero dell'Economia indicano che il 60% dei versamenti arriva da contribuenti con reddito annuo non superiore a 26.000 euro e il 28% da persone con reddito compreso tra 26.000 e 55.000 euro. Pertanto, eliminare l'Imu non va a favore delle famiglie piu' ricche, come dice il ministro, ma di tutte le famiglie italiane, a partire proprio da quelle meno abbienti''. ''Anche la proposta di spostare l'Imu sulle seconde case e' segnale di un atteggiamento demagogico, intollerabile in un periodo di grave difficolta' per l'economia e per le famiglie italiane come quello attuale. Dai dati dell'Agenzia delle entrate, infatti, si vede come il 61% delle famiglie che abitano in una casa di proprieta' sono possessori anche di una seconda casa, per cui traslare l'imposta dalla prima alla seconda casa equivale a una semplice partita di giro.

L'unica soluzione possibile, quindi, e' rivedere dalle fondamenta tutta la tassazione sugli immobili e rifare la base informativa su cui essa e' costruita, a partire dagli estimi catastali e dalle condizioni di esenzione per le famiglie piu' povere. Togliere l'Imu non e' un'impuntatura, ma il modo piu' veloce ed equo di dare una spinta all'economia e ai consumi, da troppi mesi in difficolta''', conclude Brunetta. com-ceg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari