martedì 06 dicembre | 17:12
pubblicato il 23/lug/2013 11:01

Imu: Brunetta, ieri al MEF piccola delusione. Nessuna proposta

Imu: Brunetta, ieri al MEF piccola delusione. Nessuna proposta

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''L'incontro di ieri al Mef? Noi ci aspettavamo una proposta dal governo, il governo non ci ha presentato alcuna proposta. Ci ha presentato semplicemente una rassegna delle posizioni in campo. Meglio di niente, ovviamente, ma non e' una proposta''. Cosi' Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, intervenendo a ''Radio Anch'io'', su Radio Uno. ''Abbiamo discusso metologicamente di procedere per incontri bilaterali, cioe' il governo con i singoli partiti, in modo che i singoli partiti possano presentare le proprie proposte puntuali al governo e poi speriamo che dopo questa fase di incontri bilaterali il governo si assuma la responsabilita' di fare una proposta di sintesi. Da parte nostra - sottolinea l'ex ministro - abbiamo presentato una bozza di articolato sulla riforma non dell'Imu, ma di tutta la tassazione degli immobili. Perche' ricordo che la tassazione degli immobili da' un getto di 40 miliardi, l'Imu da' un gettito di 24, quindi abbiamo ragionato su un perimetro piuttosto largo e su questo abbiamo presentato una proposta. Noi abbiamo fatto la nostra parte, ci aspettiamo che anche gli altri partiti facciano la loro, e sopratutto ci aspettiamo che il governo faccia la propria proposta. Perche' altrimenti continua questo balletto: noi chiediamo al governo, il governo chiede ai partiti, i partiti chiedono al governo, e cosi' all'infinito non si va molto avanti''. Insomma, ''una piccola delusione, noi ci aspettavamo che dal governo, dal ministro Saccomanni, venisse una proposta o un ventaglio di proposte, di opzioni. Dico solo che ci aspettavamo questo, non l'abbiamo trovato, voglio essere buono. Anche perche' i governi devono governare, sono i governi che fanno le proposte, soprattutto quando c'e' una coalizione. Quando c'e' una coalizione i singoli partner della coalizione possono avere, come e' giusto, idee diverse, spetta poi al governo, che ricordo si chiama anche esecutivo, fare un proposta esecutiva. Questo non e' ancora avvenuto, speriamo possa avvenire nei prossimi giorni''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni