mercoledì 25 gennaio | 02:46
pubblicato il 25/lug/2013 15:17

Imu: Brunetta, Fassina persevera nel confondere le carte

(ASCA) - Roma, 25 lug - ''Il viceministro Stefano Fassina insiste, per l'ennesima volta, con la sua tesi sbagliata sull'Imu e dichiara che: ''si puo' cancellare l'aumento dell'Iva lasciando l'Imu sul 15% degli immobili di maggior valore perche' cosi' si recupera un gettito di due miliardi di euro'. La bugia di Fassina la abbiamo gia' ascoltata e contestata troppe volte e non meriterebbe risposta, ma non si puo' lasciar crescere di nuovo confusione e incertezza nelle famiglie e nell'economia''. Lo afferma Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl.

''Il calcolo di Fassina e' semplice - spiega Brunetta - e si basa sui dati dei versamenti Imu 2012 del Ministero dell'Economia. A superare la soglia dei 400 euro di versamento per la prima casa sono il 14,86% dei contribuenti.

Il valore versato da queste famiglie e' pari al 46,32% dei quattro miliardi complessivi di Imu per l'abitazione principale. Ma ricordo a Fassina che l'entita' dell'importo versato per l'Imu non ha nulla a che vedere con il valore reale della casa poiche' dipende dal valore catastale. Tre miliardi e mezzo di euro, dei quattro complessivi del gettito Imu, sono versati da contribuenti con un reddito lordo inferiore a 55.000 euro. Pagare molto per una prima casa non vuol dire essere ricchi ma solo subire una tassazione ingiusta''.

''Lo dice lo stesso Ministero di Fassina quando scrive che le attuali rendite producono una diffusa iniquita', che con l'Imu e' aumentata, e che una valutazione catastale iniqua trasferisce i suoi effetti anche sull'accesso alle prestazioni sociali aumentando la disuguaglianza. La nostra battaglia per l'eliminazione dell'Imu e' una battaglia di giustizia e di equita', senza una seria riforma complessiva della tassazione immobiliare qualsiasi modifica all'impianto attuale non puo' che diminuire la credibilita' della politica e del governo. Non ce lo possiamo permettere, per questo invito Fassina a rimboccarsi le maniche a disertare qualche convegno e a presentare una proposta su cui, seriamente, confrontarci'', conclude Brunetta.

com-ceg/lus/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4