domenica 04 dicembre | 01:29
pubblicato il 29/gen/2014 19:17

Imu-Bankitalia: Meloni (fdI), non saremo complici di truffa di Stato

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - ''Oggi siamo di fronte a qualcosa di molto piu' grave del solito regalo fatto dal governo agli amici delle banche o all'ennesima legge marchetta: siamo di fronte ad un atto di alto tradimento nei confronti del popolo italiano, ad un'autentica truffa di Stato. Il tentativo che si sta portando avanti e' quello di regalare alle lobby finanziarie la nostra stessa sovranita' monetaria e nazionale, per rendere impossibile ogni ipotesi di uscita dall'euro e trasformarci da cittadini consapevoli dell'Europa a schiavi d'Europa. In questo modo non staremo all'interno dell'euro perche' ci conviene: ci staremo perche' non ne avremo scelta''. Lo ha detto nel corso della dichiarazione di voto sul dl Imu-Bankitalia il presidente dei deputati di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. ''Non si puo' essere complici di questa infamia. Penso ci sia un momento nel quale gli ordini di partito, il confronto tra maggioranza e opposizione, la realpolitik debbano venire meno perche' noi siamo rappresentanti del popolo italiano e stiamo facendo gli interessi del popolo italiano. Mi appello a chi viene dalla storia della sinistra perche' voleva difendere gli interessi del popolo italiano dalla voracita' delle grandi concentrazioni economiche. Mi appello a chi viene dalla storia della destra che ha sempre messo l'interesse nazionale di fronte all'interesse di parte e mi appello a chi dice di essere la nuova politica: non vi rendete complici di questo scempio, di quella che sara' ricordata come la legge del grande tradimento. Non rendetevi complici votando questo provvedimento perche' questo - conclude Meloni - sarebbe ricordato come il Parlamento di infami e di traditori.

Fratelli d'Italia non si rendera' complice di questa vergogna, non solo votando contro ma raccontando agli italiani che cosa avete fatto, perche' devono sapere come vi siete venduti e come li avete venduti''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari