sabato 10 dicembre | 15:39
pubblicato il 10/ott/2013 17:02

Immigrati: Zanda (Pd), Grillo fa chiarezza, vuole Bossi-Fini

Immigrati: Zanda (Pd), Grillo fa chiarezza, vuole Bossi-Fini

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Ricordando che il Movimento 5 stelle e' a favore del reato di clandestinita' contenuto nella Bossi - Fini, Grillo e Casaleggio fanno chiarezza''. Lo afferma il presidente dei senatori del Pd Luigi Zanda ricordando che la commissione giustizia di Palazzo Madama ''ha dato mandato al relatore Felice Casson sul provvedimento pene detentive e non carcerarie che, quindi, passera' all'esame dell'Aula nelle prossime settimane''. ''In realta' ieri la commissione giustizia del Senato ha fatto un ottimo lavoro, molto piu' rilevante di quanto finora apparso. Non solo ha avviato il processo che portera' all'abrogazione del reato di clandestinita', - continua Zanda - ma ha anche impostato una revisione del sistema delle pene con innovazioni nella nostra legislazione penale di grandissima portata sociale''. ''In particolare - spiega Zanda - la reclusione e l'arresto domiciliare diventano pene principali al pari della reclusione in carcere. La reclusione domiciliare viene infatti sempre prevista per pene fino a un massimo di tre anni mentre, per quelle tra tre e cinque, sara' il giudice a decidere tra carcere e domiciliari''. ''E' stato inoltre avviato un corposo processo di depenalizzazione di molti reati e la trasformazione in illeciti amministrativi di quelli per i quali e' prevista la sola multa o l'ammenda. Per reati di minore gravita' e' stato poi introdotta la sospensione del procedimento penale con la 'messa alla prova'. Due gli obiettivi: decongestionare le carceri e favorire un reale reinserimento del condannato. Il Senato ieri ha dato una prima importante risposta alla fortissima e sempre piu' diffusa domanda di giustizia: ha lavorato a buone leggi. Leggi giuste che vogliono garantire la certezza della pena, ma anche attente a tutelare i diritti fondamentali degli esseri umani'', conclude il capogruppo democratico al Senato.

com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina