domenica 22 gennaio | 05:16
pubblicato il 03/ott/2013 18:34

Immigrati: Serracchiani, provo grande sgomento e tristezza

(ASCA) - Trieste, 3 ott - ''Non trovo parole di fronte ad una tragedia come quella avvenuta oggi a Lampedusa: provo grande sgomento e immensa tristezza'', ha affermato la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani.

''Credo che di fronte a questo orrore - ha aggiunto Serracchiani - tutta l'Italia e l'intera Unione europea debbano oggi riflettere e soprattutto agire, politicamente e coralmente. A parte alcune voci stonate e vergognose, il nostro Paese ha mostrato il suo impegno e la sua civilta' nell'opera di soccorso verso chi, soprattutto donne e bambini, fuggono da aree martoriate nella speranza di trovare un rifugio ed un po' di pace sulle nostre coste''.

''Ora pero', dopo il cordoglio ed il lutto, e' fondamentale che la Ue vari nuove politiche e non lasci sola l'Italia ad affrontare questa emergenza umanitaria'', ha sottolineato Serracchiani.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4