domenica 22 gennaio | 13:25
pubblicato il 03/ott/2013 13:46

Immigrati: Sereni (Pd), governo trovi soluzioni non pensi a Berlusconi

Immigrati: Sereni (Pd), governo trovi soluzioni non pensi a Berlusconi

(ASCA) - Roma, 3 ott - ''Siamo tutti profondamente colpiti dall'ennesima tragedia dell'immigrazione nelle acque della nostra Lampedusa. Non sara' ne' quell'Italia che affronta il dramma dei migranti in chiave di sicurezza, ne' quella Europa degli egoismi nazionali ad impedire la morte di altre donne, bambini e uomini fuggiti da guerra e miseria. Questo Governo, che esce rafforzato dalla giornata di ieri, deve impegnarsi con l'Unione Europea per trovare soluzioni urgenti che non lascino da solo un Paese come il nostro che e' il primo approdo di molti migranti''. Lo dice la vice presidente della Camera, Marina Sereni, rispondendo ai giornalisti a Montecitorio. ''L'esecutivo Letta - aggiunge - deve occuparsi di questo, mentre prepara le misure per affrontare la crisi, rilanciare il lavoro e l'impresa, sostenere la scuola e la cultura. Non deve occuparsi di Berlusconi''. com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4