domenica 26 febbraio | 16:01
pubblicato il 21/gen/2014 17:42

Immigrati: senatori Ncd, Gasparri critica senza leggere provvedimento

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - ''Spiace che il senatore Gasparri, pur di insultare come ormai suo solito il Nuovo CentroDestra, critichi i provvedimenti sull'immigrazione senza neppure leggerli, nonostante ricopra la carica di vicepresidente del Senato. Ma questa prassi, purtroppo per lui che ha il culto della dichiarazione 'a prescindere', non e' una novita'. Il reato di clandestinita' diventa amministrativo anziche' penale, ma tutte le procedure di espulsione della Bossi-Fini restano invariate. Riteniamo sia stato trovato un compromesso plausibile e tra l'altro questo provvedimento evita soltanto un sovraccarico delle Procure della Repubblica, almeno questo Gasparri lo dovrebbe sapere''. Lo dichiarano i senatori del Nuovo CentroDestra, Pietro Aiello, Giovanni Bilardi, Marcello Gualdani e Salvatore Torrisi. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech