lunedì 20 febbraio | 16:42
pubblicato il 07/mar/2015 20:18

Immigrati, Renzi: no allarmismi né numeri a casaccio

Italia lavora a grande accordo in comunità internazionale su Libia

Immigrati, Renzi: no allarmismi né numeri a casaccio

Roma, 7 mar. (askanews) - "No allarmismi e no a visioni superficiali: tutte le ipotesi sono in campo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, parlando al Tg1 dell'immigrazione dalla Libia e della minaccia dell'Isis.

"L'11 marzo - ha spiegato - sarà a Roma Bernardino Leon, l'inviato speciale dell'Onu, e la settimana dopo vedrò il segretario generale Ban Ki-Moon. E' importante non sparare a casaccio numeri, è un momento delicato. Sulla vicenda libica l'Italia sta costruendo un grande accordo nella comunità internazionale: speriamo di farcela senza suscitare panico tra la gente e senza sottovalutare nessuna minaccia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia