martedì 06 dicembre | 21:14
pubblicato il 12/giu/2014 17:30

Immigrati: Rampelli (FdI-An), fallimento governo e' evidente

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Una lezione dall'opposizione che dall'inizio ha denunciato il rischio che milioni di persone si riversassero in mare, passando da un'emergenza a un vero e proprio dramma umanitario. Anche l'Iraq e' ora fuori controllo, si parla di oltre 500.000 iracheni in fuga.

Anche se le mozioni di Camera e Senato presentate dalle opposizioni sono state respinte, quella approvata dalla maggioranza al Senato rappresenta di fatto l'ammissione di un fallimento totale''. E' quanto dichiara il vicecapogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale alla Camera, Fabio Rampelli, a commento delle mozioni su Mare Nostrum discusse in Senato. ''Ricordiamo che la speranza di essere soccorsi dalla Marina Militare e dai carghi mercantili precettati ha moltiplicato i fuggiaschi e purtroppo anche i morti, alcuni visibili ma la maggior parte invisibili, ma non per questo meno importanti dei primi'', conclude Rampelli. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni