martedì 24 gennaio | 13:11
pubblicato il 14/gen/2014 12:00

Immigrati, Radio Padania lancia campagna "clandestino è reato"

Direttore Morelli: "vogliamo dare voce a maggioranza silenziosa"

Immigrati, Radio Padania lancia campagna "clandestino è reato"

Milano, 14 gen. (askanews) - "Giù le mani dal reato di clandestinità". E' questo lo slogan con cui Radio Padania ha lanciato la sua campagna a difesa della norma voluta dalla Lega Nord e "oggi messa in dubbio dalle posizioni governative e dai grillini". "Vogliamo sentire la gente, quella maggioranza silenziosa vittima delle politiche del governo Letta sull'immigrazione soprattutto alla luce del cambio di posizione grillina sul tema e lo faremo attraverso il web", ha spiegato Alessandro Morelli, direttore dell'emittente vicina al Carroccio. "Oltre a dedicare i prossimi giorni ai fili diretti e a servizi con collegamenti dal Senato - ha aggiunto Morelli - abbiamo aperto un indirizzo di posta elettronica clandestino.reato@radiopadania.net, al quale invitiamo ascoltatori, leghisti e non, sgomenti di fronte alle novità riguardanti la clandestinità ad aderire alla nostra campagna".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4