lunedì 27 febbraio | 22:23
pubblicato il 11/mag/2013 13:14

Immigrati: Pini (LN), Alfano riferisca su come bloccare sbarchi

Immigrati: Pini (LN), Alfano riferisca su come bloccare sbarchi

(ASCA) - Roma, 11 mag - ''Dopo gli ennesimi sbarchi di questa mattina, la Lega Nord chiede con ancora piu' urgenza che il ministro Angelino Alfano venga subito a riferire in Aula e spieghi quali politiche intenda attuare per bloccare il continuo arrivo dei clandestini sulle nostre coste''. Lo dichiara il vice presidente dei deputati leghisti Gianluca Pini in merito agli sbarchi a Lampedusa. ''E' chiaro - prosegue - che non ci troviamo di fronte a profughi ma a immigrati irregolari che tornano alla carica evidentemente incentivati dalle politiche annunciate dal ministro Kyenge che ha dichiarato di volere una nuova legge sulla cittadinanza e l'istituzione dello ius soli. E' evidente che una simile strada puo' provocare una vera invasione di clandestini che dobbiamo assolutamente bloccare ritornando alle politiche attuate da Maroni quand'era ministro degli Interni''. com-gar/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech