venerdì 09 dicembre | 20:51
pubblicato il 17/ott/2013 12:00

Immigrati: Pd, reato clandestinita' grava su sistema giudiziario

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Chiediamo al governo di fornire i dati delle spese di giustizia sostenute a partire dall'introduzione del cosiddetto reato di clandestinita' che appare sempre piu' non solo come il frutto avvelenato di una legislazione a rischio di xenofobia ma anche del tutto inefficace rispetto agli scopi per i quali era stato pensato e anche gravoso sotto il profilo dell'efficienza della Pubblica Amministrazione''. Lo dicono i deputati del Pd Giuseppe Civati e Davide Mattiello, in una interrogazione al ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e al ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri.

''In particolare - proseguono i deputati democratici - chiediamo di sapere le spese di notifica degli atti, i compensi liquidati agli interpreti per tradurre gli atti stessi e presenziare alla celebrazione dei processi, le indennita' corrisposte ai giudici di pace per l'emanazione delle sentenze e i compensi liquidati ai difensori degli imputati irreperibili (verosimilmente la quasi totalita'). Il reato di clandestinit a', oltre ad essere una assurdita' giuridica che punisce non la condotta ma la condizione di una persona, non si e' dimostrato efficace neanche come deterrente poiche' la condanna alla sanzione pecuniaria non e' eseguibile a causa dello stato generale d'insolvenza dei condannati''. ''Inoltre, queste norme volute dal governo Berlusconi-Bossi, hanno avuto un effetto negativo sulle forze dell'ordine, a cui e' demandata la redazione degli atti prima del processo e al quale devono poi partecipare con funzioni di testimonianza, e sul personale amministrativo del ministero di Giustizia: nell'applicare una legge inutile, infatti, sono distolti rispettivamente dal servizio di sicurezza pubblica e dalle indagini per reati offensivi di interessi e dall'amministrazione della giustizia'', concludono i due parlamentari.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina