martedì 24 gennaio | 18:26
pubblicato il 24/set/2013 12:00

Immigrati/ Papa: "Nazioni creino lavoro per ridurre migrazioni"

"Non sia unica opzione per chi cerca pace, giustizia, sicurezza"

Immigrati/ Papa: "Nazioni creino lavoro per ridurre migrazioni"

Città del Vaticano, 24 set. (askanews) - Secondo papa Francesco, per ridurre il fenomeno mondiale della migrazioni occorre maggiore cooperazione internazionale ma anche un miglioramento delle condizioni economiche e sociali in ciascuna nazione. E' importante sottolineare, ha scritto nel suo messaggio per la Giornata mondiale dei migranti e dei rifugiati, in programma il 19 gennaio del 2014, "come questa collaborazione inizi già con lo sforzo che ogni Paese dovrebbe fare per creare migliori condizioni economiche e sociali in patria, di modo che l'emigrazione non sia l'unica opzione per chi cerca pace, giustizia, sicurezza e pieno rispetto della dignità umana". Secondo papa Bergoglio "creare opportunità di lavoro nelle economie locali, eviterà inoltre la separazione delle famiglie e garantirà condizioni di stabilità e di serenità ai singoli e alle collettività".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4