mercoledì 22 febbraio | 14:51
pubblicato il 11/giu/2014 18:39

Immigrati: Orellana illustra mozione, ridisegnare Frontex

Immigrati: Orellana illustra mozione, ridisegnare Frontex

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - ''Siamo di fronte ad un'emergenza umanitaria che non puo' e non deve coinvolgere solo il nostro Paese, che deve essere affrontata in maniera strutturale, sistemica e soprattutto globale o non riusciremo ad uscire da questa spirale emergenziale che ogni anno costa la vita a migliaia di persone. E' bene ricordarlo. Mare nostrum rappresenta uno strumento d'emergenza, e non puo' e non deve diventare permanente''. Lo ha detto il senatore del gruppo Misto-Italia Lavori in Corso, Luis Alberto Orellana illustrando la mozione presentata insieme agli altri senatori di Ilc.

Dopo aver sottolineato come il deficit di cooperazione a livello europeo deve ''essere risolto quanto prima: e' oramai impossibile fingere che la situazione del nostro Paese sia identica rispetto a quella di altri Stati del Nord Europa.

L'Italia si trova in prima linea ad affrontare il fenomeno dell'immigrazione e le sue conseguenze. Pertanto, l'Unione europea deve assumersi le sue responsabilita' e dimostrare di essere prima di tutto una vera Comunita' e non una somma eterogenea di Stati'' Orellana ha chiesto ''che Frontex, istituita come agenzia ben dieci anni fa, sia ridisegnata completamente, sia resa piu' attuale e, in particolare, che si coordini con l'altro strumento atto a prevenire reati transfrontalieri, quali la tratta di esseri umani o il traffico di droga e, al contempo, ad individuare e assistere le piccole imbarcazioni di migranti in pericolo, ovvero il Sistema europeo di sorveglianza delle frontiere (Eurosur)''.

''Al momento, infatti - ha concluso Orellana - si ravvisa piu' che altro una disfunzionale duplicazione delle funzioni, disfunzioni che francamente non possiamo permetterci''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%