sabato 03 dicembre | 01:44
pubblicato il 10/ott/2013 19:28

Immigrati: Meloni, insulto a Italia abolizione reato clandestinita'

Immigrati: Meloni, insulto a Italia abolizione reato clandestinita'

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Abolire il reato di immigrazione clandestina e' un insulto all'Italia. Se queste sono le risposte alla Nazione di un movimento che tanto parla di legalita' ma che nei fatti fa gli interessi degli scafisti mercanti di schiavi ci cadono le braccia''. Lo afferma in una nota il presidente dei deputati di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. ''Ancora piu' sconcertante - continua - e' che forze politiche che si dichiarano responsabili e seguono alla lettera i dettami di Bruxelles, tanto da aver affamato l'Italia e attanagliato famiglie e imprese nella morsa del rigore, oggi scelgano di essere cosi' antieuropeiste, perche' e' bene ricordare che il reato d'immigrazione clandestina esiste in quasi tutte le Nazioni europee e del mondo.

Germania, Francia, Gran Bretagna ma anche in Usa, Australia, Canada, Turchia, Cina, India: parliamo di Nazioni nelle quali un clandestino viene addirittura arrestato, processato, spedito in galera e accompagnato al confine. Da noi il reato di ''ingresso e permanenza illegale nel territorio dello Stato'' - ricorda Meloni -consiste invece in una contravvenzione punibile con un'ammenda dai 5 mila ai 10 mila euro. Fratelli d'Italia fara' le barricate contro un provvedimento che mette a rischio la sicurezza dei cittadini italiani, viola ogni diritto umano degli immigrati e non fa che peggiorare la vita di queste persone consegnandole nelle mani della criminalita' organizzata. L'Italia deve tornare a svolgere un ruolo attivo nelle relazioni con le Nazioni da cui partono queste imbarcazioni cariche di disperati e in accordo con l'Europa tornare a stabilire flussi controllati cosi' da poter accogliere con dignita' chi arriva garantendo un lavoro, una casa, una famiglia e un futuro''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari