sabato 03 dicembre | 12:52
pubblicato il 31/mar/2011 14:26

Immigrati/ Maroni:Premier vada in Tunisia, accordo va rispettato

"Emergenza si risolverà solo con collaborazione Tunisi"

Immigrati/ Maroni:Premier vada in Tunisia, accordo va rispettato

Roma, 31 mar. (askanews) - La Tunisia "non sta collaborando" con la gestione dell'emergenza migranti, e il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha chiesto al premier Silvio Berlusconi di "sollecitare il governo tunisino, se necessario andando a Tunisi". Nella conferenza stampa a palazzo Chigi al termine del Consiglio dei Ministri, Maroni ha ricordato che "gli accordi liberamente sottoscritti dal governo di Tunisi prevedono l'impegno della Tunisia per il contrasto dei flussi illegali, ma finora ciò non è avvenuto, così come non c'è disponibilità ad accettare i rimpatri dei 19mila tunisini, tutti identificati". Ma a giudizio del ministro "l'emergenza si risolve solo se e quando la Tunisia bloccherà i propri flussi e si riprenderà i clandestini arrivati: devono essere rimpatriati, questa è la posizione del governo, ed è possibile se le autorità tunisine attuano gli accordi da loro liberamente sottoscritti. Confido che il premier riuscirà a sbloccare questa situazione, dopodichè tutte le tensioni e le proteste che ci sono potranno concludersi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari