domenica 26 febbraio | 07:11
pubblicato il 05/apr/2011 14:02

Immigrati/ Maroni a Tunisi: Nessuno stop,qui per chiudere accordo

Fonti: Si punta a rimpatrio almeno di chi è rimasto a Lampedusa

Immigrati/ Maroni a Tunisi: Nessuno stop,qui per chiudere accordo

Tunisi, 5 apr. (askanews) - "Siamo qui per concludere l'accordo, l'obiettivo è questo: speriamo di fare una buona cosa". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, arrivato a Tunisi per provare a definire l'intesa con il governo provvisorio tunisino che consenta di fermare le partenze dei migranti e il rimpatrio di quanti già arrivati in Italia. Sulla visita di ieri con il premier Silvio Berlusconi, che si è risolta con un rinvio della firma, Maroni ha replicato: "Non c'è stato alcuno stop. Abbiamo continuato a lavorare ieri pomeriggio e continueremo a lavorare oggi". Il ministro dell'Interno non ha voluto precisare i contenuti della possibile intesa, ma secondo fonti diplomatiche un primo passo dell'accordo dovrebbe riguardare il rimpatrio almeno dei circa 1.400 migranti ancora a Lampedusa, e con modalità "non mediatiche nè spettacolari", come più volte chiesto dal governo tunisino. Del resto già domenica sera da palazzo Chigi si faceva notare che l'Italia non chiede un rimpatrio di massa e immediato di tutti i quasi 20mila tunisini arrivati nelle ultime settimane.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech