venerdì 09 dicembre | 14:36
pubblicato il 07/nov/2013 11:45

Immigrati: Manconi, ok chiusura Cie Gradisca. Ripensare intero sistema

Immigrati: Manconi, ok chiusura Cie Gradisca. Ripensare intero sistema

(ASCA) - Roma, 7 nov - ''Finalmente il Cie di Gradisca d'Isonzo e' stato chiuso come piu' volte richiesto dalla Commissione diritti umani in questi mesi, evitando cosi' il riprodursi di una grave situazione di ingiustizia e di disumanita'''. Lo dichiara il presidente della Commissione per la tutela dei diritti umani del Senato, Luigi Manconi. ''Il provvedimento di chiusura temporanea diventi presto di chiusura definitiva - continua - e quegli spazi vengano utilizzati, una volta adeguatamente ristrutturati, per ampliare il centro di accoglienza per richiedenti asilo (Cara-Cda) situato a pochi metri. In questo modo si verrebbe incontro alle richieste di posti e di spazi per una migliore gestione del Cara e una piu' adeguata accoglienza per gli ospiti. Inoltre - conclude Manconi - essendo stati chiusi ormai meta' dei centri esistenti e' evidente la necessita' di ripensare radicalmente l'intero sistema dei Cie nel nostro Paese''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
M5s
Grillo richiama M5s: programma unico per i candidati premier
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina